Veronica Tordi

Veronica Tordi

@veronicatordi

LA MIA STORIA

Mi sono ritrovata a New York sola, senza amici, con un fidanzato che mi affossava e convinta di non valere nulla. Pensavo che quella sarebbe stata la mia grande svolta, che andare a New York mi avrebbe resa felice ma quello che era il mio più grande sogno, dopo poco era diventato un incubo.

COME MI SONO RICOMINCIATA

Ho capito che non stavo vivendo la vita che volevo e che ero l’unica a poter fare qualcosa a riguardo. Ho buttato il mio ex fuori di casa e non sapevo come arrivare a fine mese, come avrei pagato il prossimo affitto. Proprio in quella fase buia e nera ho incontrato una persona che mi avrebbe aiutata a muovermi nella fase successiva. Una ragazza del paese di fianco al mio che viveva nell’Upper West side e che mi aveva proposto di organizzare aperitivi da lei per vendere i miei gioielli. È stato il mio primo mattoncino verso la costruzione della mia azienda. Per quasi un anno me la sono cavata così. Vendevo gioielli nel tempo libero, giravo con la mia valigia e parlavo con queste donne. È stato illuminante. Da lì ho capito che avrei dovuto prendere in mano la mia vita e lottare per le cose in cui credevo.

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.