Maurizia Massardi

Maurizia Massardi

@maurizia.massardi

LA MIA STORIA

Eccomi qui: mi chiamo Maurizia, sono appena entrata nei miei “primi anta”, ho un marito, 4 figli ed una partita iva. A 27 anni, a detta di tutti molto giovane, anche se io già vedevo le prime rughe, mi sono sposata con Alessandro. Ex compagno di classe alle scuole medie ed ovviamente mai considerato, è arrivato nella mia vita quando avevo 18 anni e adesso, dopo 22 anni, ne è ancora una parte fondamentale ed io una santa. Dopo 2 anni di matrimonio eravamo pronti per allargare la famiglia. Non è stato tutto semplice... dopo 2 aborti spontanei a 9 settimane di gravidanza, arriva finalmente il nostro primo bimbo arcobaleno ed il 28 luglio 2010 divento mamma di Tommy. Finalmente quel brutto periodo diventa un lontano ricordo, un ricordo che porto sempre con me con un tatuaggio sulla spalla... l’araba fenice. Dopo 4 anni, il 28 luglio 2014, arriva Angelica ad allargare la nostra famiglia. Siamo una famiglia felice. Due anni dopo ho di nuovo un forte desiderio di maternità e quindi ecco che siamo pronti per il tris. Penso di essere già stata abbastanza sfortunata con le prime gravidanze ed il pensiero che qualcosa possa andare storto non mi balena per la testa finché, alla prima visita, mi sento dire quello che nessuna donna vorrebbe mai sentirsi dire: “mi dispiace, non c’è battito”. Mi crolla il mondo addosso, mi ricoverano per eseguire il raschiamento ed il medico di turno ha avuto la pessima idea di dirmi che i bambini erano due... e da qui la mia caduta.

COME MI SONO RICOMINCIATA

Uscita dall’ospedale parto per il mare con tutta la mia famiglia e la mia gemella. Non riesco a riprendermi, piango, abbraccio i miei figli e l’unica cosa che riesco a fare è piangere quindi, rientrata a Brescia, ho chiesto aiuto perché una sera i miei bimbi mi hanno abbracciata e mi hanno detto che volevano la loro mamma felice come prima. Mi sono alzata, ho trovato la forza nei loro occhi, sono andata dalla psicologa per superare il lutto ed ho anche rielaborato un segreto che porto tutt’ora nel cuore. Non è stato facile ma lo dovevo ai miei figli. Quando mi sono sentita pronta ho ricercato il mio terzo bimbo e con enorme sorpresa, il 12 dicembre 2016, ho scoperto che i miei gemelli erano tornati da me, ed ecco il mio ricominciamento, ho ricominciato da 4. Felice ma la prima cosa che ho fatto, dopo la bella notizia, è stata piangere tutta sera con la mano tremante. Ero incinta di due bimbi, i miei gemelli, ho ricominciato felice ma con tutte le paure e i rischi di una gravidanza gemellare ed il 20 luglio 2017 ecco arrivati Matteo ed Andrea. A proposito quanti gemelli conoscete con gemelli? Sono una mamma senza super poteri ed imperfetta, potrei farvi ridere raccontandovi di tutto e di più, ma ho finito i caratteri! La mia famiglia ed il mio lavoro mi hanno dato la spinta per alzarmi. Ps: non vi ho detto che sono un’igienista dentale e nel 2020 ricomincerò ancora da me, un intervento di diastasi mi aspetta e poi… vediamo se ve lo potrò raccontare sul palco.

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.