Giulia Tegas

Giulia Tegas

@tegas.giulia96

LA MIA STORIA

La mia storia inizia da un momento buio. Perché spesso capita di dover toccare il fondo prima di tornare a fiorire. E’ il naturale corso dei cambiamenti. Sono una studentessa, nata e vissuta in un paesino della Brianza , un posto dove niente di importante sembra succedere e dove tutto si muove per inerzia. Non ho mai eccelso in nessuna particolare attività o materia scolastica ma ricordo la mia forte curiosità. Si avvicina la fine delle superiori e ricordo momenti bellissimi con i miei compagni di classe ma anche un tremendo senso di insoddisfazione. Ricordo che non passai l’esame d’ingresso per l’università, avevo problemi familiari a casa, mi sentivo fuori posto, non voluta, non sapevo cosa avrei voluto fare ‘da grande, uscire con le persone della mia zona mi dava poca soddisfazione e mi sentivo irrequieta. Mi sentivo fuori posto e non capita. Volevo provare la libertà di essere in un posto nuovo, con un nuovo inizio fatto da me, per me. Cosa combinavano le persone in altre parti del mondo? A 19 anni lasciai tutto il mondo finallora conosciuto per trasferirmi all’estero. Lasciai a casa in Italia il mio “e se poi me ne pento?”. Da quel sono passati anni e resta ancora la decisione migliore della mia vita.

COME MI SONO RICOMINCIATA

Cercando di non pensarci troppo, prendo i miei pochi averi e organizzo il mio trasferimento in Spagna per fare l’università. Anche se il reale motivo era trovare il mio posto nel mondo, conoscere altre culture e, soprattutto, sentirmi libera lontano da casa. Adesso studio ancora ma quello che mi piace, sviluppo sostenibile, e ho trovato la mia passione: mi occupo di aiutare le persone a trasferirsi all’estero e a muovere i primi passi nel nuovo paese. Vorrei che ognuna abbia la possibilità di partire con facilità, scoprire sé stessi e vivere questa grande avventura da expat che ti cambia la vita. Dal giorno in cui partii sono passati anni e ancora non sono tornata. Ho vissuto in Spagna, in Germania, nei Paesi Bassi e in Svezia. Ho viaggiato molto e conosciuto tante persone. Adesso ho più comprensione di me stessa, di cosa mi piace e di cosa non mi piace, dei miei spazi, dei miei interessi, dei miei standard e della mia libertà. Ti mando un abbraccio car@!

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.