Giulia Muntoni

Giulia Muntoni

@giulia.muntoni

LA MIA STORIA

Sono una ragazza sarda di 40 anni, dei quali 9 passati a vivere e lavorare in Inghilterra, fino alla fine del 2016 quando mi sono trasferita a Milano. Il mio background parte dalla laurea in Lettere Antiche /indirizzo archeologico presa a Pisa nel 2007 che, unita ad una passione innata per l'inglese, mi portò a partire alla volta del Regno Unito per un dottorato. Dopo varie vicissitudini, Il caso mi ha condotto fino a Bristol dove, negli ultimi 7 anni, lavoravo per un ufficio legale del Ministero della Giustizia britannico. La mia storia personale , già pregna di varie esperienze, si è arricchita di un nuovo incredibile capitolo quando, a novembre del 2013, mi è stato diagnosticato un tumore al seno ed io ho deciso di passare l'anno delle cure in Italia, tra Milano e Cagliari. Una volta guarita con successo e ripreso il lavoro a Bristol da gennaio del 2015, la mia propensione alla scrittura e alla comunicazione è letteralmente esplosa, portandomi tra le altre cose a qualificarmi rispettivamente seconda e terza per due anni di seguito in un concorso letterario presieduto da Andrea Camilleri, rivolto a scrittrici che avessero affrontato l'esperienza del tumore al seno. A ottobre del 2017 ho coronato il mio sogno di poter spargere il mio messaggio di ottimismo pragmatico tramite la piattaforma di un TED talk, tenuto a Lipsia in inglese.

COME MI SONO RICOMINCIATA

La diagnosi, come un interruttore, ha acceso parti di me che ignoravo di aver trascurato. Durante il viaggio di ritorno in macchina dall’ospedale di Bristol, dove vivevo, ho sentito subito una calma lucida calare sui miei pensieri e ho capito, per la prima volta, cosa significasse essere davvero alla guida della propria vita. Quella pace concentrata non è più andata via fino a quando ho avuto necessità di restare in modalità “risoluzione del problema”. Sei anni dopo, so che in realtà, non sono meno me stessa o meno fedele alla mia anima quando mi perdo e, con fatica, mi ritrovo. Anzi, penso di aver imparato dagli anni di crisi e fragilità del post tumore, almeno quanto avevo imparato durante la malattia. Il cancro mi ha salvato la vita e io continuo ad esplorarne le conseguenze.

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.