Elisa Finamore

Elisa Finamore

@elisa.finamore

LA MIA STORIA

Vita facile ne vuoi? Naaaaaa, mica so’ scema! Difficile ed Incasinata! La mia storia la inizio a casa e con coloro che ti vogliono bene. Ero una bambina piena di creatività, ribelle e testarda, ma fottutamente sensibile ed insicura. Sognavo di diventare una stilista di moda a 12 anni, a 13 il paesello mi stava già stretto e le comari alla finestra, un qualcosa di inspiegabile. Loro mi sognavano maschio, brava in matematica, paesana, con un lavoro fisso, e a 25 anni madre. Mi volevano praticamente morta. Chiaramente ho vissuto in modo diametralmente opposto, ho studiato tantissimo. Ho vissuto in molti paesi, ho continuato a non capire una mazza di matematica, ho amato tanto ed ho un compagno fisso da 5 anni. Ne ho quasi 40. Sono caduta nel momento stesso in cui ho smesso di lottare e di accettare il mio destino. Sono tornata al paesello 5 anni fa, come il figliol prodigo. Avevo girato così tanto e vissuto tante esperienze che ora volevo concretezza, due radici e dei soldi che mi permettessero di non fare la fame. Ho sempre pagato care tutte le mie scelte a questo giro, volevo qualcosa di semplice. Posai l’ascia da guerriera contro il mio destino ed accettai di essere quella che non ero mai stata. Accettai di tornare a lavorare con i miei. L’inizio della fine o la fine dell’inizio?

COME MI SONO RICOMINCIATA

Non c’è stato niente di più proverbiale che mollare il tiro. Tutto è capitolato. L’attività dei miei per motivi legali è stata ritirata ed io mi sono ritrovata col culo a terra, questa volta, non in giro per il mondo, ma al paesello! Cazzi amari. Ho fatto terapia. Mi sono presa cura di me, lentamente mi sono data il permesso di sognare ancora, di poterci credere un pochino. Ho ricominciato a testa bassa. Come se dovessi andare a scuola la prima volta. Ho dimenticato chi ero ed ho abbracciato una me sconosciuta. Ho fatto un corso di sartoria e da due anni cucio abiti quasi quotidianamente. È dura, ma ne vale la pena. I miei cercano ancora di farmi fare le domande stagionali alla coop… io rido.

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.